Lettera di Franca Guelfi alle elettrici e agli elettori di Vado Ligure

Cara Elettrice, Caro Elettore,
poche righe per presentarmi.

Di tutta la mia numerosa famiglia, materna e paterna, sono lʼunica ad essere rimasta fedele a Vado fin dalla nascita: lo ritengo un privilegio e non un limite.
Dopo una vita trascorsa nella scuola, che è stata il mio lavoro e il mio hobby, venticinque anni fa sono approdata alla “politica”: prima come portavoce nel Comitato sorto contro la Maersk, e poi come fondatrice e leader di Vivere Vado.

In questa veste, a partire dalla mia candidatura a prima donna sindaco, mi sono occupata del governo della città sedendomi nei banchi della maggioranza o in quelli dell’opposizione.
Dalla cattedra della scuola media “Peterlin”, dai seggi del Consiglio Comunale, da quello di assessore nella Giunta Caviglia, dal lungo impegno nel volontariato, ho avuto modo di farmi conoscere; non ho conigli nel cappello ma solo la mia coerenza di vita.

In perfetta continuità con il mio passato non userò la sedia di primo cittadino come trampolino verso altri lidi, né obbedirò a suggeritori esterni. Metterò il meglio di me a disposizione, affinché Vado abbia il meglio per sé.

FRANCA GUELFI
Candidata Sindaco – Vivere Vado
Elezioni Comunali Vado Ligure – 8 Giugno 2024

INCONTRO: ALL’OMBRA DELLE DISCARICHE – VIDEO

Si è svolto ieri il quarto incontro pubblico sulle problematiche vadesi.

Il tema delle discariche e della chiusura del ciclo rifiuti è stato affrontato con la nota competenza dal dottor Federico Valerio, il quale ha messo a confronto dati relativi alla situazione critica dell’Italia e della Liguria.

Con la sua vasta esperienza maturata in tante realtà locali liguri, non solo nel settore dei rifiuti ma anche sul più generale tema ambientale, ha dato suggerimenti molto appropriati per il futuro della comunità vadese: ci ha confortato la convinzione che consumatori responsabili – e Amministrazioni responsabili – possono contribuire alla riduzione dei rifiuti, e quindi scongiurare l’apertura di nuove discariche o ampliamenti di quelle esistenti.

Grazie alla bravura del relatore e ai tanti cittadini presenti e interessati.

+ + + Alleghiamo le slides del suo intervento:

Discarica Vado 2024.pdf

+ + + QUI IL VIDEO DELL’INCONTRO:

https://fb.watch/rJ0IZrX6zm/

 

 

GRAZIE COMMISSARIO

La richiesta presentata dal nostro Comune al Ministero è una chiara dimostrazione della volontà di difendere il territorio: una gran bella novità per Vado dopo nove anni di amministrazione colpevolmente distratta sul tema; della quale ringraziamo il Commissario Straordinario dott. Gatto e il Responsabile del Settore Tutela Ambiente ing. Tognetti.

Vivere Vado sosterrà con forza la richiesta!!!

LEGGI QUI IL DOCUMENTO: MASE-2024-0071941.PDF

+ + + Aggiornamento – la notizia pubblicata anche su La Repubblica di Genova online:

https://genova.repubblica.it/cronaca/2024/04/22/news/rigassificatore_il_comune_di_vado_contro_il_ministero_dellambiente_modifiche_e_atti_incompleti_da_parte_di_snam_serve_u-422706650/